Offerte Speciali
140,00 €
95,00 €
sconto del 32%
120,00 €
85,00 €
sconto del 29%
105,00 €
70,00 €
sconto del 33%
85,00 €
65,00 €
sconto del 24%

Duomo di Firenze

Scoprite la bellezza della Cattedrale di Santa Maria del Fiore e del Battistero di San Giovanni

Il Duomo di Firenze non è soltanto uno dei simboli indiscussi della città, ma è anche diretta rappresentazione dell’arte e della cultura italiana.

 

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore, con la sua piazza e il vicino Battistero di San Giovanni, ogni anno è oggetto di centinaia di migliaia di visite da parte dei turisti di tutto il mondo.

Alcuni cenni storici

 

Le origini del Duomo di Firenze sono da rintracciarsi nell’antica Cattedrale di Santa Reparata, in una zona definita anche “asse sacro” appena fuori le mura romane. I lavori per ampliarla e renderla più simile alle sembianze attuali iniziarono verso la fine del 1200 e terminarono solamente nella consacrazione del 1436. Diverso discorso per la facciata, che nei secoli venne riguardata da diversi progetti, finché non si giunse al completamento dei lavori solamente nel 1887.

Tanti elementi di interesse

A chi si reca in Piazza Duomo a Firenze si presenta un colpo d’occhio impareggiabile. Nello spazio di alcune decine di metri si possono vedere moltissimi elementi di interesse, ciascuno, da solo, già valido motivo per organizzare una visita:

La Cupola del Brunelleschi
La Cupola del Duomo di Firenze lascia ancora oggi sbalorditi. Chissà quale e quanta dovesse essere l’impressione allora, per i fiorentini che stavano sotto l’ombra della cupola più grande del mondo. La maestria con cui Filippo Brunelleschi riuscì ad erigerla è rimasta uno dei pilastri dell’architettura mondiale.

Il Campanile di Giotto
I lavori per il Campanile iniziarono di pari passo con quelli della Cattedrale, già sul finire del XIII secolo. La sua posizione, allineata con la facciata del Duomo, gli conferisce grande centralità nel progetto. Ogni anno il Campanile è tra i monumenti più visitati di Firenze, anche perché fu il grande Giotto a seguire i primi lavori, fino alla morte avvenuta nel 1337.

Il Battistero di San Giovanni
Proprio di fronte al Duomo ecco il Battistero di San Giovanni, sorto su un’antica domus romana, anche se per alcuni resta il dubbio che non vi fosse un vero e proprio tempio pagano. Insieme all’antica chiesa di Santa Maria del Fiore, il Battistero per molti secoli ha rappresentato l’asse portante della religiosità cittadina.

Richiedi informazioni &
Verifica Disponibilità

In quali zone sono i nostri appartamenti

  • Nella Palazzina ottocentesca di Poggio Imperiale, che si affaccia sul piazzale di Porta Romana davanti ai Giardini di Boboli e alle mura medioevali
  • Nella zona sopra Porta Romana
  • In zona San Frediano, vicino al Lungarno
  • Nella zona della Basilica di Santa Croce
  • In zona Duomo
  • Nella zona della Chiesa di Santa Maria Novella
  • Nella campagna sopra Poggio Imperiale, in zona Pozzolatico