Offerte Speciali

Santa Croce

Alla scoperta della Basilica di Santa Croce, il “Tempio dell’itale glorie”

È al’opera di San Francesco d’Assisi e ai suoi seguaci che si devono le origini della Basilica di Santa Croce a Firenze. In ragione delle numerose illustri sepolture, la chiesa è chiamata anche “Tempio dell’Itale glorie”, come scrive il Foscolo nei Sepolcri.

 

Lo “stadio” del calcio storico fiorentino

La Piazza di Santa Croce ogni anno fa anche da cornice, trasformandosi in “stadio”, alle partite di calcio storico fiorentino. Il Calcio Storico Fiorentino è una manifestazione che rievoca le gesta e le Armi della Repubblica, quando Firenze era governata dal popolo. Si tratta del periodo tra la fine del 1400 e l’inizio del 1500, nei circa quarantacinque anni che separano la morte di Lorenzo il Magnifico dall’ascesa di Cosimo I granduca di Toscana.

L’esterno

Per molti secoli la facciata rimase incompiuta e fu soltanto dopo metà dell’Ottocento che venne realizzata la facciata neogotica.
I fianchi presentano un susseguirsi di timpani triangolari e ospitano due porticati. Il campanile risale solamente all’Ottocento, perché il progetto del Quattrocento non portò a nessun apprezzabile risultato.
 

L’interno

L’interno della Basilica di Santa Croce appare al tempo stesso semplice e monumentale con tre navate divise da due file di grandi pilastri a base ottagonale.

Gli elementi di maggiore pregio che si trovano all’interno sono gli affreschi nelle cappelle di destra (Cappella Peruzzi e Cappella Bardi), entrambe decorate da Giotto, la cappella Medici, la sagrestia e soprattutto le tante tombe illustri.
Tra i personaggi celebri possiamo infatti ricordare Michelangelo, Galileo, Leon Battista Alberti, Vittorio Alfieri, Ugo Foscolo, Gioachino Rossini.

Richiedi informazioni &
Verifica Disponibilità

In quali zone sono i nostri appartamenti

  • Nella Palazzina ottocentesca di Poggio Imperiale, che si affaccia sul piazzale di Porta Romana davanti ai Giardini di Boboli e alle mura medioevali
  • Nella zona sopra Porta Romana
  • In zona San Frediano, vicino al Lungarno
  • Nella zona della Basilica di Santa Croce
  • In zona Duomo
  • Nella zona della Chiesa di Santa Maria Novella
  • Nella campagna sopra Poggio Imperiale, in zona Pozzolatico